Diritto all'abitare, dov'è il bando per la morosità incolpevole?

Diritto all'abitare, dov'è il bando per la morosità incolpevole?
Grazie al mio intervento presso il Tribunale Civile, è stato sospeso il provvedimento di sfratto ad una delle famiglie che sosteniamo con il servizio di SpesaSOSpesa, ed il pagamento delle rate insolute durante la pandemia. Una situazione comune a molte delle famiglie del nostro territorio, e per cui offriamo il nostro appoggio in termini di mutualismo ed assistenza legale.

Se per la destra che vorrebbe tornare a guidare la nostra città il blocco degli sfratti voluto dal Governo è un esproprio proletario, per noi rappresenta una misura di civiltà che garantisce il diritto all'abitare e quello ad un'esistenza dignitosa.

Ora la palla passa alla Sindaca Virginia Raggi, dia seguito alla mozione approvata in Assemblea Capitolina per definire misure in grado di contrastare l'emergenza abitativa e indicare soluzioni strutturali, a partire dalla pubblicazione del Bando per la Morosità Incolpevole.