Obiezione respinta!

Obiezione respinta!
Sabato 7 Aprile Obiezione respinta! Il manifesto di Via Gregorio VII va rimosso.
Troviamo indegna ed aberrante l'iniziativa di alcuni gruppi integralisti, che hanno affisso questa mattina in Via Gregorio VII un maxi manifesto contro il diritto di scelta delle donne sul loro corpo.

In un paese in cui la legge 194 sull'interruzione di gravidanza si scontra con il boicottaggio del personale medico, non sentivamo davvero la necessità di assistere ad una campagna che mira a restringerne ulteriormente l'efficacia, e risulta degradante ed offensiva nei confronti delle donne.

Costrette per altro a ricorrere, spesso, all'interruzione di gravidanza per una distorta idea di "famiglia tradizionale", che non promuove alcuna forma di welfare, ma si limita ad inveire contro le diverse forme di amore e sessualità. Chiediamo che la Presidente del Municipio Giuseppina Castagnetta attivi tutte le verifiche del caso rispetto alle norme che regolano la pubblicità, se necessario provvedendo all'immediata rimozione.

Non perdiamoci di vista