Stefano Cucchi è stato assassinato

Stefano Cucchi è stato assassinato
Stefano Cucchi è stato assassinato. La sentenza della Corte d'Assise di Roma, che condanna i due carabinieri corresponsabili del pestaggio, sancisce una verità sempre sostenuta dai familiari di Stefano e da chi, come noi, ha condiviso la loro battaglia.
Una battaglia lunga e difficile, fatta anche, purtroppo, di vergognosi attacchi verso una donna coraggiosa come Ilaria Cucchi. Attacchi venuti anche, purtroppo, da esponenti politici e rappresentanti delle istituzioni, tra cui certi (per fortuna ex) ministri.

Ma ieri ha vinto la parte ancora sana dello Stato, quella che difende i diritti dei cittadini anzichè schiacciarli. Ha vinto chi si era mobilitato, chi si era schierato dalla parte giusta, chi non ha avuto paura di lottare.
È un passo avanti decisivo perchè tragedie come quella di Stefano non si ripetano mai più. È un traguardo fondamentale in quel cammino verso lo Stato realmente di diritto che auspichiamo. Un cammino che siamo orgogliosi di dividere con Ilaria e con tante altre donne e uomini. Un cammino di chi, come noi, è, e sarà sempre, Stefano Cucchi.

Non perdiamoci di vista