Per una Casa delle Donne nel Pineto

Per una Casa delle Donne nel Pineto

21 NOVEMBRE 2020

La Pineta si-cura: per una Casa delle Donne nel Parco del Pineto

Eravamo in tante e tanti, oggi, al Parco del Pineto per La Pineta Si-cura . Più di cento persone, distanziate fisicamente ma non socialmente, per chiedere la rigenerazione delle "scuderie" della Pineta Sacchetti ed il loro utilizzo sociale per una Casa delle Donne. Eravamo in tante e tanti per chiedere uno spazio polifunzionale per le donne e per il quartiere, di cui nel nostro quartiere e nel nostro quadrante si avverte il bisogno.
Eravamo in tante e tanti perchè la Pineta ha bisogno di bellezza e di cura, non di una sicurezza e di un decoro ostentati come clava verso i più deboli. Le donne e i giovani senza spazi di aggregazione, le comunità migranti strumentalizzate e colpevolizzate da una narrazione verbalmente violenta e discriminatoria. Eravamo in tante e tanti perché c'è bisogno di unire le energie migliori di tutte le forze progressiste, per offrire alle persone che abitano nei nostri quartieri una visione fatta di una progettualità concreta e sostenibile, anche economicamente. E perchè i sentieri giusti vanno percorsi insieme.

Prendi parte al cambiamento

Potrebbe interessarti anche